Per sostenere i progetti di pulizia del mare e delle spiagge sostieni la Federazione Armatori Siciliani con un bonifico volontario al codice IBAN IT90V0617526201000000445380 intestato a “Federazione Armatori Siciliani” costituita con atto pubblico in data 15-07-1991.

Presto a Catania il Museo dell’Etna. L’iniziativa presentata da Musumeci e Pogliese

Finalmente una buona notizia! Negli spazi lasciati liberi dal trasferimento dell’Ospedale Vittorio Emanuele, in via del Plebiscito, sorgerà un grande museo dedicato all’Etna. Se ne sentiva la mancanza soprattutto dopo aver visitato l’interessantissima mostra “Etna: mito d’Europa”, organizzata alle Ciminiere al tempo in cui il presidente della Provincia di Catania era Nello Musumeci.

Quest’ultimo, in qualità adesso di presidente della Regione, ha rilanciato la carta del vulcano siciliano con queste parole: “Il museo dell’Etna – ha detto Musumeci – è l’infrastruttura culturale più importante per la città da venti anni a questa parte, da quando nel 2001 furono realizzati il museo dello Sbarco e il museo del Cinema. L’idea di realizzare un grande museo dedicato al vulcano rientra nella programmazione di nuovi spazi museali della Regione Siciliana. Abbiamo deciso di ospitarlo, d’accordo con il Comune di Catania – ha aggiunto – nel luogo che ci sembrava più adatto non solo dal punto di vista architettonico ma anche filologico, perché lambito dalla colata lavica del 1669: l’ex ospedale Vittorio Emanuele II. La struttura, dismessa da un anno, sarebbe potuta diventare un luogo di degrado e, invece, abbiamo subito deciso di destinarlo a spazio culturale e luogo di aggregazione per visitatori e per la città”.

Previsto un investimento di 13 milioni di euro. La fase progettuale sarà completata entro la fine di luglio per poi ottenere il progetto esecutivo, in autunno. L’inizio dei lavori è previsto per la prossima primavera. L’edificio, oltre al museo dell’Etna, ospiterà anche una galleria di mostre di arte, i laboratori dell’Accademia di belle arti, spazi per studenti e la città, uffici, oltre a luoghi d’incontro culturale e di socializzazione.

L’iniziativa è stata presentata a Catania dal presidente Nello Musumeci e dal sindaco Salvo Pogliese. “Per Catania – ha commentato quest’ultimo- si avvia un percorso di eccezionale valenza. Voglio ringraziare il presidente Musumeci per avere fortemente voluto la realizzazione del museo dell’Etna, che potrà determinare nuovi flussi turistici. Questa nuova realtà sarà motivo per valorizzare ulteriormente l’incredibile patrimonio Unesco di Catania, col suo barocco, e lo stesso vulcano”.

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci