Giuseppe Ferrara: il tocco unico di un professionista dell’ hair stylist.

Catanese DOC, instancabile creatore di acconciature firmate fashion touch, opere d’arte sui capelli, che sembrano non costruite a mano ciocca su ciocca, ma che lo solo incredibilmente. Questo il profilo di Giuseppe Ferrara, artigiano hair stylist che in 36 anni di carriera, ha conciato per bene i capelli di centinaia di donne, dalle massaie alle modelle, alle miss, alle attrici showgirl in occasione di eventi mondani in tutta Italia, portando il suo talento che è la passione per il suo lavoro in vetta alle classifiche di gradimento delle donne dello spettacolo; tante le esperienze di Giuseppe, ognuna diversa, se era in uno spettacolo lirico i tempi del cambio d’abito e dell’acconciatura vissute con l’adrenalina e la certezza di avere pochissimo tempo a disposizione per cambiare il look degli artisti, le sfilate d’alta moda, le ragazze emozionate perchè magari erano al debutto, sogni aspettative e bellezze gli occhi di Giuseppe ne hanno visti e soprattutto vissuti durante le kermesse di moda e spettacoli. Conosciamo meglio questo artista artigiano dall’animo siculo al 100%.

Domanda: Giuseppe, in che momento hai scoperto di avere la passione per il “parrucco?”
Risposta: Avevo circa sei anni ed andavo con mia madre dal suo parrucchiere. Io stavo ore ed ore intere a vedere incuriosito questi parrucchieri e cosa facevano ai capelli di mia madre ed alle altre clienti restando ammutolito e tra bigodini, caschi, permanenti, tinte e tagli stavo li ad ammirare questi maghi dei capelli che erano capaci di trasformare le ciocche in acconciature belle, ed io sono sempre stato attratto dalle cose belle, piene di charme e fascino elegante; così mi ritrovavo ad imitarli quando, la sera a casa con mia madre giocavo con i suoi capelli, cotonandoli,facendo delle trecce e la cosa mi piaceva perchè mia mamma mi incoraggiava a fare, quel gioco al profumo di lacca.

D: Giuseppe, crescendo quali sono state le tue scelte, intendo da adolescente?
R: Ero molto bravo a scuola e scelsi di frequentare l’indirizzo industriale, avevo buoni voti, però…la mattina andavo a scuola mentre il pomeriggio ero riuscito a fare da apprendista parrucchiere in un salone hair noto di Catania. Poi mi resi conto che la scuola mi annoiava, mentre non vedevo l’ora di andare a lavorare in questo negozio! Decisi così di proseguire nella mia passione per i capelli, lasciai la scuola per dedicarmi definitivamente al parrucco per signora. Lavorai per altri saloni rinomati in giro per la città, imparai il mestiere feci un corso per affinare la tecnica e cominciai giovanissimo a lavorare a pieno ritmo anche il sabato e la domenica come libero professionista. Ero e sono un treno amo il mio lavoro e lo faccio perchè l’ho scelto. Appena diciannovenne, decisi di fare il grande salto, mettendo su il mio negozio nell’hinterland catanese con successo, salone che dirigo a tutt’oggi.

D: Nell’istante in cui comprendi che il tuo sogno si era realizzato, che il tuo talento era acclamato dalle tue clienti, quando Giuseppe Ferrara inizia ad occuparsi di eventi di moda, spettacolo?
R: In tv, vedevo le grandi sfilate: p.zza di Spagna, Amalfi, Milano e sognavo, ma allo stesso tempo pensavo: un giorno io sarò li perchè amo ciò che faccio. L’occasione si presentò con una evento in città qui a Catania, un’organizzazione per una sfilata con un clima molto famigliare, nulla di eclatante, ma la piccola platea che assistette a quell’evento mondano catanese era di tutto rispetto. Da li fui notato, e cominciarono come per magia ad arrivare le telefonate: una per acconciare modelle note in sfilate in tutto il territorio della provincia di Catania, poi sfilate a Roma, collaborazioni per acconciare le miss Italia, poi il teatro, i video, opinionista esperto del settore, insomma oggi sono un professionista affermato e fortunatamente stimato anche dai colleghi parrucchieri. Ho duramente lavorato in modo professionale e determinato quindi posso dire che, dopo 36 anni di carriera ho raccolto i frutti meritati del successo in campo dell’alta moda dell’ hair stylist in tutta Italia.

D: Cosa provi quando ad esempio sei in teatro per acconciare gli attori, oppure le modelle durante le sfilate?
R: Per me è sempre come se fosse la prima volta, l’adreanalina le emozioni che si susseguono sono uniche come gli eventi cui ho l’onere di partecipare. Ad esempio nell’ultimo evento di moda qui a Catania poter aver avuto l’occasione di pettinare la Katherine Kelly Lang la Brooke di Beautiful, è stato meraviglioso e non finirò mai di ringraziare chi mi ha coinvolto in questi eventi, agli amici ed agli affetti più cari che mi hanno sempre sostenuto.

D: Giuseppe, il prossimo 14 Dicembre riceverai il premio: Uomo siciliano 2019. Un premio dove viene riconosciuta l’eccellenza made in Sicily, cosa provi?
R: Posso dire d’essere emozionato, ho ricevuto tanti premi durante il mio cammino, però ricevere questo premio mi gratifica tantissimo e che spero di poter manifestare sul palco le mia sensazioni, le mie emozioni puntualizzando che, io c’è lo fatta perchè mi sono impegnato, ho costruito il mio sapere il mio lavoro, sull’esperienza e sul mio talento riconosciuto ormai. Sono davvero felice, è un momento indimenticabile che, voglio condividere con le persone a me più care.

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci