Valori riscoperti oggi al tempo del Corona virus.

Il ruolo dei militari e delle forze dell’ordine in questi momenti delicati e difficili, ha assunto un’importanza fondamentale per il lavoro di sinergia tra lo stato e l’ordine pubblico che deve essere garantito ai fini di migliorare e favorire lo svolgimento del vivere quotidiano di un paese. In questo periodo, come cittadini del nostro paese, affermare e rivalutare l’alto valore della divisa, spesso data per scontata assume un valore di stima verso le forze dell’ordine e di sanità militare, nati con lo scopo di aiutare promulgando tutti quelle norme di controllo di monitoraggio interne al territorio, ma anche di informare per conto del Ministero della Sanità i protocolli di profilassi igienica che tanto sono state utili in passato, durante le guerre mondiali anche con i pochi mezzi esistenti a loro disposizione. La storia dei corpi della sanità militare, è legata alle figure dei primi operatori sanitari,(infermieri, medici)che avevano il compito di collaborare insieme in situazioni di emergenza, nazionale e mondiale. Oggi più che mai, queste corporazioni vanno supportate da noi cittadini ad essere protagonisti (come sempre del resto) di un periodo delicato come questo dell’emergenza corona virus. Corporazioni sanitarie, come la Croce Rossa attive sul nostro territorio in modo professionale, serio, competente e con straordinario senso di aiuto solidale verso il nostro prossimo, rappresentano una ricchezza, una carta vincente ed un aiuto concreto. Ecco la chiave per affrontare in tutti i sensi questa emergenza, ovvero: riappropriarsi della nostra cultura di quelle radici, che sono alla base della nostra Costituzione. Comprendiamo quindi l’importanza della collaborazione a rispettare tutte le procedure attuate per legge, che sono di fatto responsabilità per il bene di tutti.

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento