Torna il Festival Internazionale di Geopolitica Mare Liberum

Una sola giornata, posti limitati, meno ospiti ma non per questo di minor prestigio. Torna in versione “ridotta”, per adeguarsi alle precauzioni contro il Covid, il Festival Internazionale di Geopolitica Mare Liberum organizzato da Associazione Diplomatici ed Eastwest European Institute (EWEI), in collaborazione con l’Università di Catania, il Sole 24 Ore e La Sicilia.
La quarta edizione si svolgerà a Catania, nella sede di AD (via Duca degli Abruzzi 180), venerdì 25 settembre e avrà come tema principale “La nuova Europa nel mondo post Covid”.
Direttore Scientifico del Festival Joschka Fischer, leader storico dei Verdi, ex Ministro degli Esteri e vice-cancelliere tedesco, già presente alla scorsa edizione, a cui è affidato l’opening speech dell’evento (in collegamento video), in programma per venerdì alle 11.30.
L’agenda dei lavori si aprirà ufficialmente alle 11 con la cerimonia di inaugurazione e i saluti istituzionali di Francesco Priolo, Rettore dell’Università degli Studi di Catania, Roberto Cassata, Responsabile Territorial Relations Sicilia UniCredit SpA, Giuseppe Scognamiglio, Presidente EWEI e Direttore di Eastwest, Claudio Corbino, Presidente di Associazione Diplomatici e Ceo di EWEI, e Antonello Piraneo, Direttore del quotidiano La Sicilia.
A seguire, dalle 12 alle 13.30, il primo panel dal titolo “Gli Stati Uniti d’Europa: un sogno o una possibilità concreta?”, in cui interverranno Fabio Massimo Castaldo, Vice Presidente del Parlamento UE, Angelino Alfano, già Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, e Giuseppe Ayala, già Magistrato e Parlamentare della Repubblica, moderati da Giuseppe Scognamiglio, Direttore di Eastwest.
La seconda parte del Festival si aprirà alle 15 con il panel “Cultura, cinema e sport in Europa dopo il Covid”. Relatori saranno il produttore cinematografico e CEO di TAODUE Film Pietro Valsecchi e il campione del mondo di calcio e commentatore sportivo Marco Tardelli, accompagnati dal già Direttore de Il Sole 24 Ore Salvatore Carrubba.
Dalle 16.30 alle 18.00 il terzo e ultimo panel, “Una nuova politica ambientale Europea”, in cui si confronteranno Enrico Giovannini, portavoce di AsVIS (in collegamento video) e Marco Alberti, responsabile Affari Internazionali di ENEL, moderati dalla giornalista e opinionista di SKY Maria Latella.
Alle 20.30, presso il CineTeatro Odeon, si esibirà il cantautore Francesco De Gregori, affezionato ospite degli eventi organizzati da Associazione Diplomatici.
Il Festival, che da maggio è slittato a settembre a causa del lockdown e delle precauzioni legate alla situazione del Covid, vuole essere un modo per continuare a coinvolgere gli studenti e per parlare di argomenti attuali che interessano la società in cui viviamo e il momento storico che ci troviamo ad affrontare.

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci