Per sostenere i progetti di pulizia del mare e delle spiagge sostieni la Federazione Armatori Siciliani con un bonifico volontario al codice IBAN IT83L0538726201000047571528 intestato a “Federazione Armatori Siciliani” costituita con atto pubblico in data 15-07-1991.

Regionali: Renzi e Micari insieme a Catania

CATANIA – «A Catania insieme a Matteo Renzi ho incontrato tante ragazze e ragazzi che stanno vivendo questa campagna elettorale come se fossimo una persona sola, uno spirito contagioso che ogni giorno in più mi riempie di entusiasmo. C’eravate anche voi, siciliani che hanno scelto di venire a testimoniare il loro affetto, abbracciandomi come se ci conoscessimo da sempre. I momenti di questa giornata mi convincono sempre di più della bontà della mia scelta e mi insegnano che ogni storia deve essere ascoltata con attenzione perché nessuno si senta più messo da parte». E’ quanto ha dichiarato il candidato del centrosinistra alla Presidenza della Regione, Fabrizio Micari, al termine dell’incontro di Catania avvenuto alla presenza del segretario nazionale del Pd, Matteo Renzi. Insieme a loro c’era il sindaco Enzo Bianco e tutti i maggiori esponenti democratici etnei. Affollatissima la peraltro non grande sala dell’albergo del centro cittadino. «A chi parla di voto utile – ha detto, tra l’altro, Renzi – ricordo a chi vota a tutta sinistra che poi non può meravigliarsi se il 6 novembre la Sicilia avrà un presidente della Regione di Destra, Se vogliamo fermare la destra, evitando un salto nel buio, il voto utile è quello a noi il modo più credile e utile, fermando estremismo e populismo. L’hashtag dei romani oggi è “mannaggia”: mannaggia a quello che ho fatto. Se metti persone che non hanno competenza o preparazione i risultati li vedi per cinque anni».

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci