Ragusa Ibla: una sorpresa emozionante

♥♥Una sorpresa, non prevista, né immaginata. Ci aspettavamo di trovare la bellezza in altri luoghi della Sicilia sud-orientale, a Noto per esempio, o a Piazza Armerina. In quei luoghi, in effetti, la bellezza c’è, ma convive accanto a ferite ambientali ed urbanistiche incomprensibilmente inferte al territorio nel corso degli ultimi decenni. D’altra parte la Sicilia è terra di grandi contraddizioni. A Ragusa Ibla, invece, la bellezza vive allo stato puro, non contaminata. La piazza ove sorge il Duomo di San Giorgio è, secondo me, una delle più belle di tutto il paese, pervasa com’é da un’atmosfera antica, intensa ed elegante. Chiese bellissime, costruite con pietre che hanno in sé i colori del sole. Viuzze strette, su antichi tracciati arabi e normanni. Bellissima. Davvero uno dei luoghi più belli della Sicilia.
Come Modica la città è divisa in due parti o meglio si è divisa per la diversa devozione degli abitanti , una per San Giorgio che si trova nella parte più bas

Alfio Fabio Micalizzi
Ragusa Ibla

sa della città detta IBLA , dove si trova anche il giardino Ibleo ( bello con palme e piante di cedri ) e altri monumenti , e nella stessa zona si trovano i resti della vecchia chiesa di San Giorgio. Per raggiungere Ragusa Ibla dal centro città si può scendere a piedi (circa 30 min ) godendo di un panorama unico e poi per salire si può prendere l’autobus.

Alfio Fabio Micalizzi
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Paternò: Festival letterario.

3 Ott di Patrizia Orofino

Spaghetti alla “Ognina.”

21 Ago di Patrizia Orofino

Scacciata estiva, perchè no?

2 Ago di Patrizia Orofino

A’ pasta ncasciata alla messinese.

25 Lug di Patrizia Orofino

Il Diritto a portata di mano

Annunci