Raggiungere l’Odissea dal sentiero del cuncutriglio

Il capolavoro di Omero, tra i più applauditi spettacoli della scorsa stagione estiva, sempre sold out e inserito tra i Grandi Eventi della Regione siciliana, debutterà il 23 luglio nelle Gole dell’Alcantara nella riduzione del regista Giovanni Anfuso con un cast rinnovato. Il 22 l’anteprima per la stampa e altri ospiti con una sorpresa: il luogo dello spettacolo sarà raggiunto seguendo un percorso illuminato da torce lungo lo storico camminamento nel Parco botanico e geologico dei fratelli Vaccaro.

“L’Odissea ci fa comprendere quanto il tempo non sia riuscito ancora a scalfire la nostra umanità”.

Lo ha detto Giovanni Anfuso, regista e autore dell’adattamento dello spettacolo, un kolossal teatrale sempre sold out nella scorsa stagione e che la Regione ha voluto inserire nell’elenco dei Grandi Eventi 2020.

L’Odissea di Omero, prodotta da Buongiorno Sicilia e Vision Sicily, debutterà nelle Gole dell’Alcantara giovedì prossimo, 23 luglio.

Gli spettacoli, ovviamente, si svolgeranno in piena sicurezza: grazie al lavoro di ingegneri e specialisti sono state applicate tutte le direttive anti-covid. Le cabine degli ascensori saranno sanificate così come tutte le sedie, che, rimarranno sul greto del fiume soltanto per la durata delle repliche, due per sera a partire dalle 20.45 ogni giovedì, venerdì, sabato e domenica.

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci