Prestigiacomo e Faraone, basta con la strumentalizzazione dei migranti.

Abbiamo atteso il definitivo sbarco delle sorelle e dei fratelli migranti dalla nave ONG Sea-Watch prima di esprimere il nostro sdegno e la nostra condanna per le passerelle “umanitarie” di questi giorni antestante il porto di Siracusa . Dalla  forzista Prestigiacomo a Faraone del PD, abbiamo assistito ad una sorta di lavaggio a secco delle proprie responsabilità personali e politiche, che noi non abbiamo dimenticato e che non abbiamo alcuna intenzione di dimenticare. La senatrice Prestigiacomo era al  governo con Berlusconi quando è stata varata la famigerata legge Bossi-Fini sull’immigrazione con l’apertura, da parte del ministro dell’interno leghista Maroni, del CARA di Mineo. E in tutti questi anni la Prestigiacomo e altre/i del suo partito non hanno mai detto una parola sulle politiche disumane in tema di immigrazione. Gli esponenti del PD, con in testa Faraone, hanno straparlato tanto di accoglienza e di umanità senza mai mettere in discussione o condannare l’ ex ministro dell’interno PD Minniti, autore dei trattati con i governi-bande della Libia che hanno determinato, con il consenso dell’UE, la realizzazione in Libia di veri e propri lager per la detenzione delle migranti e dei migranti, compresi minorenni, anche quelli non accompagnati. Inoltre, la Prestigiacomo e gli altri suoi colleghi deputati e senatori, come fossero degli eroi senza macchia e senza paura, hanno raggiunto la nave Seawatch a bordo di un gommone , protetti dall’immunità parlamentare, mentre a Catania, nel porto, la nave Diciotti con 177 migranti , è stata accostata sì da un gommone, ma con a bordo donne e uomini  militanti antirazzisti, che hanno rischiato di essere abbordati e fermati  o enunciati dalle autorità di polizia.

USB condanna qualsiasi strumentalizzazione consumata sulla pelle delle sorelle e dei fratelli migranti.  Per noi “PRIMA GLI ESSERI UMANI” non è uno slogan da utilizzare a convenienza o, peggio ancora, per raccattare consensi elettorali e non solo.

-USB Federazione di Catania-Federazione del Sociale USB  Sicilia

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci