Politica: Italia e Azebaigian nuovi accordi.

Nella recente visita di Stato del Presidente dell’ Arzebaigian, Ilham Aliyev effettuata nel nostro paese due settimane fa, concretamente sancisce una friendship destinata ad evolversi positivamente in futuro, con collaborazioni rilevanti ai fini commerciali ed economici. Nell’era globale del nuovo millennio, assistiamo a scambi politico-economici tra paesi emergenti che hanno così la possibilità di farsi conoscere ed apprezzare in Europa e nel mondo grazie a progetti industriali, bio energetici rinnovabili di ultima generazione e che sono stati protagonisti dell’ accordo firmato tra il Presidente Aliyev ed il nostro Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, permettendo una collaborazione attiva di scambi commerciali per un totale di 3,4 miliardi di euro, tra import ed export. I due leader politici, Mattarella e Aliyev hanno discusso di vari argomenti, come la difesa, l’istruzione, affari esteri, ma anche di dialogo tra l’Italia ed il paese transcaucasico a cura delle rispettive Ambasciate. Inoltre, graditi appuntamenti culturali saranno programmati e svolti nel nostro paese ed in particolare in Sicilia, Regione molto ammirata per le sue qualità culturali e storiche. Il Console Onorario dell’Arzebaigian, Domenico Coco, ha ribadito che:-“Sia l’Italia che la Sicilia saranno, meta di scambi interculturali. Quest’anno sarà cruciale l’organizzazione di rappresentazioni e spettacoli della cultura arzebaigiana, auspico che il nostro Presidente della Regione siciliana Nello Musumeci possa al più presto incontrare una delegazione a Baku capitale dell’Arzerbaigian; vi terremo informati sugli eventi in programma in Sicilia.”-

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...