Palazzo degli Elefanti, domenica aperto ai cittadini ricordando la Shoah. Eventi commemorativi nelle scuole cittadine.

Anche domenica 27 gennaio, in apertura straordinaria, Palazzo degli Elefanti, potrà essere visitato dal pubblico dalle ore 9.30 alle ore 12,30, ache con visite guidate a cura dell’ Associazione Guide Turistiche Catania. L’orchestra giovanile dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Vincenzo Bellini darà il suo contributo musicale sulle note del tema Johnn Williams da Schindler’s List , direttore Giuseppe Romeo, violino solista Giorgia Saito, soprano Kasumi Hiyane, mezzo soprano Claudia Ceraulo e tenore Filippo Micale. Nel corso della mattinata domenica in Municipio, su iniziativa dell’amministrazione comunale verrà ricordata “La Giornata della Memoria” con brevi riflessioni del presidente internazionale di Cultura Ebraica Attilio Furnaro e da Baruch Triolo presidente della Cartha delle Judecche di Sicilia, alla presenza del sindaco Salvo Pogliese e dell’assessore agli eventi culturali Barbara Mirabella. Le iniziative di ricorrenza e ricordo della Shoah avranno luogo anche fuori dal Municipio, in piazza Università, all’interno dell’ Autobooks in sosta, reading degli attori della F.I.T.A. Nunziata Blancato e Enrico Pappalardo di “Lettere, documenti e versi sulla Shoah”.
Una passeggiata guidata “Alla scoperta della Giudecca” andrà per vicoli, vie dell’acqua, monumenti e segni della presenza ebraica a Catania, a cura dell’Associazione Guide turistiche Catania, biglietto 5 euro, per studenti 3,50.
Lunedì 28 gennaio dalle 8.30 alle 9.15, nelle biblioteche di via Di Sangiuliano e via Passo Gravina, .a avrà l’opportunità nella Biblioteca civica Vincenzo Bellini di leggere o prendere in prestito testi scelti sulla Shoah. Venerdì 1 febbraio dalle ore 9.30, inoltre, nella sede di via Passo Gravina letture e proiezione di film sull’argomento.
Il “Giorno della Memoria” 27 gennaio verrà ricordato anche nelle scuole per conservare nei più giovani la memoria di un periodo tragico della storia del nostro Paese e dell’Europa.
L’ assessorato comunale alla Pubblica Istruzione, su iniziativa del Prefetto, ha sollecitato le istituzioni Scolastiche a organizzare varie iniziative, anche in date diversificate, in ricordo della Shoah. All’appello hanno aderito diverse scuole della città: Istituto Scolastico “Diaz/Manzoni”; Istituto Scolastico “Grazia Deledda”; Istituto Scolastico “Dusmet/Doria”; Istituto Scolastico “XX Settembre” .

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci