Notizie Hinterland: settimana SERR conclusa con successo dai circoli didattici della città di Belpasso.

Il termine “buona scuola” nel caso della settimana Serr appena conclusa con successo dal Circolo Didattico M. T. di Calcutta di Belpasso, nella provincia etnea ha visto la mobilitazione dei piccoli cittadini del paese, a favore di un progetto educativo per l’ambiente, che si è svolto dal 16 al 24 novembre scorso. Hanno collaborato in piena sinergia al progetto, la dirigente scolastica Prof.ssa Maria Provvidenza Calvagno ,le referenti del progetto infanzia: Loredana Signorello, Francesca Lucia, l’ambasciatrice SERR e referente scuola primaria Maria Antonella Rapisarda, insieme a tutto il corpo docente dei plessi scolastici nonchè tutto il personale ATA, tutti i genitori degli alunni ed i rappresentanti d’Istituto e delle sezioni del circoli didattico; l’amministrazione comunale presieduta dal primo cittadino, il Sindaco dott Daniele Motta l’Assessore all’ambiente Salvatore Pappalardo, L’Assessore alla pubblica amministrazione Graziella Manitta;la referente regionale del progetto Differenziamoci Insegnante Gabriella Barchitta,il responsabile SERR Regione Sicilia DOTT.Gaetano Russo, il Geometra Leopoldo Guida Responsabile locale della ditta Balestieri e tutti i bambini del circolo didattico;l’USR SICILIA ,la Regione Sicilia “DIPARTIMENTO REGIONALE DELL’acqua e dei Rifiuti(DIRETTORE DOTTORE SALVATORE COCINA),la ditta Balestieri ,Tekra servizio gestione rifiuti,lega ambiente.

IL comune ha contribuito in vari modi, dotando i bambini della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di borracce in alluminio in maniera da
sostituire ed eliminare le bottiglie di plastica monouso eccessivamente utilizzate. Inoltre:
-Ha organizzato dei corsi di formazione per un uso corretto della compostiera domestica al fine di donarle alle singole famiglie che ne fanno richiesta.
-Ha consegnato degli ECO-BOX e dei contenitori degli oli vegetali esausti nei vari plessi.
-Ha indetto il concorso “UN DISEGNO PER IL CALENDARIO 2020” per tutti i bambini di età compresa dai 5 ai 10 anni della scuola infanzia e primaria .IL concorso consiste nella realizzazione di disegni a tema del progetto “RIFIUTI ZERO” di cui sono stati selezionati i primi 13 disegni più belli da pubblicare nel Calendario. Gli obiettivi sono stati: sensibilizzare la comunità scolastica e tutti i cittadini Europei ad intraprendere le azioni centrali della SERR che si possono riassumere nelle quattro R: RIDURRE,RIUSARE;RICICLARE;RISPARMIARE.
Sono state attuate le azioni SERR 2019:
-Mercatino Solidale RI-GIOCHIAMO PER UN SORRISO(raccolta e vendita di giocattoli ,libri e oggetti vari usati per rivenderli ad uno scopo solidale).
Il ricavato della vendita di tutto il C.D Madre Teresa di Calcutta è stato notevole 2.846 € di cui la metà verrà devoluta alla Caritas del comune di Belpasso e l’altra metà andrà all’associazione amici missione Sicila per l’acquisto di vaccini da destinare ai bambini del kenya e dell’Uganda Presidente Dott. Enrico Ferro.
Un’altra azione è stata quella di veicolare negli alunni ,buoni comportamenti per la raccolta differenziata da trasferire alle rispettive famiglie:
-Maggiore uso della compostiera domestica
-Eliminazione della plastica monouso
-Riciclo di oli vegetali esausti e conferimento negli appositi raccoglitori
-Riciclo delle pile esauste negli appositi raccoglitori. Per aiutare l’ambiente basta una buona dose di impegno e perseveranza, l’esempio del Circolo Didattico Madre Teresa di Calcutta di Belpasso e del suo progetto ha ampiamente dimostrato che, cambiare cattive abitudini ambientali, si può .

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Il Diritto a portata di mano

Annunci