News estere-nazionali : Nuove chiavi di sviluppo con un ponte Italia-Turchia.

DFDS Mediterranian business Unit, incontra imprenditrici provenienti da Turchia e Italia al meeting digitale B2B.

ISTANBUL- Circa 80 imprenditrici provenienti da Turchia e Italia si sono incontrate al meeting digitale B2B organizzato dall’Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d’Azienda (AIDDA) insieme all’associazione donne imprenditrici turche (KAGIDER). L’evento è stato sponsorizzato da DFDS Mediterranean Business Unit.
L’evento è stato organizzato allo scopo di favorire e incoraggiare la cooperazione tra donne imprenditrici.
Circa 80 donne d’affari provenienti da Turchia e Italia si son ritrovate in occasione del meeting digitale B2B organizzato dalla delegazione AIDDA del Friuli Venezia Giulia e dall’associazione donne imprenditrici turche (KAGIDER). Evento sponsorizzato da DFDS Mediterranean Business Unit.
Il meeting, è stato ospitato dal Presidente Nazionale dell’AIDDA: Antonella Giacchetti, dal Capo delegazione del Friuli Venezia Giulia: Lilli Samer, Presidente del KAGIDER: Ermine Erdem e dal Direttore della comunicazione aziendale del DFDS Mediterranean Business Unit: Ozlem Dalga.
Organizzato al fine di incoraggiare la cooperazione tra imprenditrici donne, l’evento ha unito imprenditrici provenienti da diversi settori industriali, tra cui quello alimentare, bevande, tessile e altri settori come quello del turismo, servizi e strutture ricettive.
Le imprenditrici donna di Turchia e Italia hanno discusso insieme temi relativi a cooperazione e nuove opportunità.

Costruzione del nuovo periodo post-pandemico.

In occasione del discorso inaugurale dell’evento, la Presidente Nazionale dell’AIDDA, Antonella Giacchetti, ha dichiarato: “Sono convinta che la nostra collaborazione creerà nuove e svariate opportunità economiche per tutti i nostri dipendenti nel periodo di ricostruzione post-pandemica. Le donne forniranno uno straordinario contributo al processo di ricostruzione post-pandemica”.
Collaborazioni internazionali
“L’economia è in agonia per diverse ragioni” ha dichiarato Lilli Samer, Capo delegazione del Fiuli Venezia Giulia, “ Questo Meeting rappresenta una grande opportunità per creare sinergie, invertire tendenze e persino sviluppare cooperazione internazionale che concorreranno ad accelerare la crescita e lo sviluppo in corso”.
“Sfortunatamente, le donne sono sotto rappresentate nelle attività economiche” ha dichiarato Ermine Erdem, il Presidente di KAGIDER, nel suo discorso al meeting digital B2B. “ Solo una su cinque imprese di esportazione nel mondo è gestita da donne. Abbiamo bisogno di creare nuove opportunità per le donne nelle attività economiche. A questo proposito, siamo entusiaste di intraprendere questo viaggio d’affari con altre donne imprenditrici”.
Nel meeting, Lilli Samer ha affermato che la cooperazione tra AIDDA e KAGIDER rappresenta un forte impegno a supportare il ruolo delle donne nell’imprenditoria e ridurre la differenza di genere.
Nuove opportunità.

Nuove opportunità commerciali e industriali tra i mercati turchi e italiani sono stai discussi al meeting sponsorizzato dalla società DFDS con base in Danimarca, una delle società di logistica leader, conosciuta per i suoi importanti servizi RO-RO tra Trieste, Italia e Turchia.
Rappresentando l’ DFDS Mediterranean Business Unit al Meeting Digitale B2B, il Direttore della Comunicazione Aziendale del DFDS Mediterranean Business Unit, Ozlem Dalga, ha dichiarato: “La DFDS Mediterranean Business Unit continua ad espandere la portata del progetto “We Carry for Women” lanciato da DFDS in cooperazione con KADIGER al fine di supportare la partecipazione di imprenditrici donna nell’economia turca. Ritengo che il meeting digitale B2B2 che unisce donne imprenditrici di Italia e Turchia creerà nuove opportunità”.

Riguardo a DFDS, viene precisato che:
Il DFDS assicura servizi di trasporto e spedizione in tutta Europa. Più di 8,000 spedizionieri si affidano a navi e servizi portuali oltre che a servizi flessibili di logistica e spedizione del DFDS. DFDS dà lavoro a più di 8,000 dipendenti sia a bordo che a terra in una rete che comprende più di 20 Paesi. Fondata nel 1866, la società con base a Copenhagen è commercializzata in Nazdaq Copenhagen.

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci