NATALE SPECIALE PER 108 EX PRECARI AD ADRANO

di Carmelo Santangelo

Una vigilia di Natale da ricordare, finalmente arriva l’ordinanza dalla Regione Siciliana della stabilizzazione di 108 lavoratori del Comune di Adrano, un provvedimento atteso da circa trent’anni. Stamane, vigilia di Natale, nell’aula consiliare del comune di Adrano,108 dipendenti precari ciascuno di loro, ha firmato il nuovo contratto di lavoro a tempo indeterminato. E’ arrivata l’ora della serenità dicendo addio alla paura ed all’ansia causato nel tempo dal precariato.
In aula, oltre al sindaco Angelo D’Agate, si sono complimentati il deputato regionale On. Giovanni Bulla che ha portato i saluti del Presidente Nello Musumeci, ha così commentato: “Per gli ex precari di questo Comune la politica non ha fatto nulla di speciale: mi sembrava ingiusto ana attesa così lunga, il provvedimento di oggi era ciò che meritavano da anni. E’ doveroso un grazie al sindaco e al Consiglio comunale che hanno messo in atto tutto ciò che era necessario per raggiungere l’obiettivo”.
L’on. Bulla, ha anche letto una lettera dell’assessore regionale alle autonomie locali, Bernadette Grasso.
“Quest’anno – scrive l’assessore – il vostro Natale sarà diverso e certamente ancora più bello del solito…oggi è una giornata veramente storica per voi e le vostre famiglie e sono felicissima di condividere con voi questo momento”.
La storia di questo evento è lunga e travagliata sotto il profilo tecnico e burocratico. I 108 lavoratori adraniti precari al Comune di Adrano, prima di arrivare al sospirato posto fisso hanno dovuto manifestare ed ingoiare i rospi delle false promesse, dall’oggi al domani al forse MAI per coloro che non hanno avuto la fortuna di godersi questo traguardo.
La buona volontà dello stato non è mancata emanando leggi che la determinano, ma il profilo burocratico è sempre stato avverso mettendo il bastone tra le ruote. A spingere l’azione definitiva è stata la Programmazione triennale del fabbisogno del personale 2018-2020 approvato dalla giunta comunale dell’Amministrazione Ferrante nella seduta del 10 aprile 2018 con atto n° 48 in cui si prefigge la stabilizzazione del personale precario. Va ricordato inoltre che analogo provvedimento è stato deciso dalla delibera n° 83 del 27 giugno 2017 fornendo agli uffici l’indirizzo politico includendo tutti i lavoratori precari del comune di Adrano.

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...