“MISTERO BUFFO” DI DARIO FO CON MATTHIAS MARTELLI

Al Centro Zo, Culture Contemporanee, sabato 19 ore  21.00 e domenica 20 gennaio ore 18.00 andrà in scena “Mistero Buffo” – noto capolavoro dell’indimenticato e geniale Dario Fo – prodotto dal Teatro Stabile di Torino e Teatro della Caduta, in collaborazione con Teatro Fonderia Leopolda. Ripreso da Eugenio Allegri che dirige Matthias Martelli, solo in scena, senza trucchi, con l’intento di coinvolgere il pubblico nell’azione drammatica, possiede un’evoluzione narrativa variabile, passando in un lampo dal lazzo comico alla poesia, fino alla tragedia umana e sociale. Ha già fatto registrare il tutto esaurito negli innumerevoli teatri italiani in cui è stato allestito. Dario Fo aveva riproposto il modo antico escogitato dai giullari di dire le cose per renderle senza esplicita espressione: uno stratagemma per criticare un’ideologia prevalente, partendo dalla lingua costruita sul suono, sulle onomatopee, sui cambi di ritmo, giunge a rendere giustizia a quel mondo di diseredati, di subalterni, di folli, di sognatori, di ubriachi, di sconfitti, che oggi come allora chiedono una rivincita, come recita la motivazione del Premio Nobel attribuitogli nel 1997: «A Dario Fo… perché, seguendo la tradizione dei giullari medievali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi».

 

 

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci