Per sostenere i progetti di pulizia del mare e delle spiagge sostieni la Federazione Armatori Siciliani con un bonifico volontario al codice IBAN IT90V0617526201000000445380 intestato a “Federazione Armatori Siciliani” costituita con atto pubblico in data 15-07-1991.

Medici di medicina generale allo stremo: fino a quando?

ARRIVATA IN REDAZIONE LETTERA”GRIDO DI DOLORE DI UN MEDICO DI FAMIGLIA”

E vorrei avere anche del tempo da dedicare alla mia famiglia e a me stesso. Non vorrei fare più discussioni tutto il giorno e tutti i giorni con pazienti sempre più impazienti per i più disparati motivi, il più delle volte non pertinenti con la mia professione di medico. Vorrei non essere costretto a fare carte false pur di mantenere una scelta, vorrei non essere più ricattato dal paziente di turno, che alla fine delle sue assurde richieste, mi dice: ma i suoi colleghi lo fanno tutti. Vorrei avere il rispetto dei miei pazienti, per come li curo e non per far loro carte false. Vorrei poter mantenere la schiena dritta quando c’è da dire un no. Vorrei non essere più rimproverato perché non rispondo subito e a “tutte” le telefonate. Vorrei non essere più rimproverato dal paziente presente in studio perché rispondo al telefono. Vorrei che non alzassero la voce e mostrassero rispetto e rconoscenza. Vorrei non sentirmi più dire che guadagno una montagna di soldi per lavorare solo poche ore al giorno, quando non è vero né l’uno, né l’altro. Vorrei che finisse presto la pandemia e si ritornasse alla normalità, ma nel frattempo vorrei che i miei pazienti capissero, che il sacrificio che faccio per loro, di rinunciare al mio tempo libero, al riposo, ai fine settimana, a Natale, Sant’Stefano, capodanno, Epifania, NON È DOVUTO , lo faccio e basta, non voglio che mi si dica sono bravo e neppure che mi si dica grazie . MA CHE SAPPIANO CHE NON È DOVUTO! ALMENO QUESTO‼️

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci