Per sostenere i progetti di pulizia del mare e delle spiagge sostieni la Federazione Armatori Siciliani con un bonifico volontario al codice IBAN IT90V0617526201000000445380 intestato a “Federazione Armatori Siciliani” costituita con atto pubblico in data 15-07-1991.

“Libere” – donne contro la Mafia scritto e diretto da Cinzia Caminiti al Giardino “Pippo Fava”

COMUNICATO STAMPA

Lo spettacolo, Libere  – donne contro la Mafia scritto e diretto da Cinzia Caminiti  è un viaggio emozionale nel dolore di dieci donne che  hanno attraversato e vissuto la mafia. Sono le madri, le mogli, le figlie, le sorelle dei morti ammazzati. Sono coloro che hanno sempre pagato il prezzo più alto: un dolore immenso mai risolto.  Dieci donne simbolo che della loro esperienza estrema ne hanno fatto una bandiera per reagire, lottare e alla fine vincere. Dieci donne che hanno voluto, ognuna a modo proprio raccontare questo dolore e liberarsene. Sono le Attiviste, Per raccontare la loro esperienza vanno nelle scuole, nelle comunità, scrivono libri, poesie, aprono case… fanno antimafia.. Sono donne normali diventate straordinarie, loro malgrado; Cinzia Caminiti, Sabrina Tellico, Barbare Cracchiolo e Simona Gualtieri le interpretano dando loro corpo e voce. Uno spettacolo che vivono non solo come professioniste ma come donne impegnate in questo progetto nobile: la lotta alla mafia. Una messinscena tutta al femminile che partendo da fatti di cronaca – nonostante il tema trattato forte e potente – affonda le mani  nella sensibilità, nella poesia e nella “bellezza”  facendo di un argomento così duro un racconto immediato e commovente.

27/28/ 29 Luglio 2021  e dal 3 all’8 Agosto ore 21.00 Giardino Pippo Fava via Caronda, 82 Catania

A cura di Cinzia Caminiti Nicotra

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci