Per sostenere i progetti di pulizia del mare e delle spiagge sostieni la Federazione Armatori Siciliani con un bonifico volontario al codice IBAN IT83L0538726201000047571528 intestato a “Federazione Armatori Siciliani” costituita con atto pubblico in data 15-07-1991.

LA SCUOLA “M. PLUCHINOTTA” DI BATTIATI INCONTRA IL DOTT. EMILIO GRASSO

 

di   Antonio Aiello

 

Giovedì 3 novembre la scuola secondaria di primo grado “Mario Pluchinotta” di Sant’Agata Li Battiati ha incontrato il dott. Emilio Grasso, Dirigente dell’ Ufficio scolastico regionale per la Sicilia dell’ ambito territoriale di Catania.

Ad accogliere il dottor Grasso è stata l’orchestra scolastica curata dai docenti Marcella Catanzaro, Yuri Furnari, Salvatore Visalli e Massimo Vasta.

Ha quindi fatto gli onori di casa la Dirigente, prof.ssa Linda Piccione, che ha presentato la scuola tanto in termini di strutture quanto di attività che in essa si svolgono.

Il prof. Antonio Aiello, docente di Lettere dell’istituto, si è invece soffermato sulla figura e l’opera del giovane Mario Pluchinotta cui la scuola è dedicata.

Fra le istituzioni erano presenti l’Assessore alla Pubblica istruzione, dott.ssa Simona Manzone, ed il Sindaco di Sant’Agata Li Battiati, dottor Marco Rubino, che ha preso la parola rimarcando l’importanza dello stretto rapporto fra istituzioni scolastiche del territorio e Amministrazione che sarà sicuramente più stretta a seguito dell’imminente inaugurazione del teatro comunale.

Erano altresì presenti le rappresentanti del Consiglio d’Istituto della componente genitori.

Il dottor Grasso è, dal canto suo, intervenuto sottolineando la positività del proficuo rapporto fra istituzioni scolastiche in genere ed Ufficio scolastico nonché congratulandosi, nello specifico, per l’ordine e la pulizia riscontrati durante la visita a scuola.

Il prof. Sergio Lencioni ha quindi consegnato alle Autorità intervenute il calendario scolastico ed una copia cartacea dei tanti annuari realizzati dalla scuola allo scopo di fissare il ricordo di alunni, docenti e personale scolastico in genere che dalla “Pluchinotta” è passato o che continua ad operare.

Sono state quindi proposte da alunni e docenti diverse attività: “Sperimentando” a cura della prof.ssa Rita Leonardi, “La casa dei sogni”, grazie anche alla collaborazione di diversi ex alunni, ad opera del prof. Giuseppe Papa, “La France et ses monuments” curata dalla prof.ssa Anna Maria Bosco, “The objects that surround us: what materials?” a cura della prof.ssa Simona Cavalli e “The book game” a cura della prof.ssa Antonella Palmeri.

Interessante si è rivelato, altresì, il dialogo fra il dottor Grasso e diversi alunni che gli hanno esposto dubbi e curiosità quanto mai pertinenti col contesto scolastico, dialogo al quale hanno potuto assistere tutte le classi dell’istituto collegate in videoconferenza nelle singole classi grazie alle Lim, agli schermi touch e al tablet che ha ripreso passo passo tutte le attività organizzate, oltre che al supporto logistico fornito dall’animatrice digitale dell’istituto, prof.ssa Simona Cavalli.

Un rinfresco finale organizzato dalla prof.ssa Ketty Lajacona ha concluso la mattinata.

Una riuscitissima iniziativa, quindi, che conferma non solo l’importanza della scuola “Pluchinotta” all’interno del territorio, ma più in generale dei positivi frutti prodotti dalla sinergia fra le istituz

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci