La nuova emigrazione affrontata al centro Zoo nel dramma “la terra che non ti vuole”

Al centro Zoo-centro Culturale contemporaneo- alle ciminiere di viale Africa, il 27 Dicembre debutta alle 20,30 la compagnia siciliana diretta dalla coreografa Melissa Zuccalà.

L’opera si iscpira al dramma attuale delle giovani generazioni costretti ad emigrare in cerca di lavoro Never/Land La terra che non ti vuole interpretato dai quattro giovani danzatori Asia Scuderi, Benedetta Cannolo, Chiara Arena, Fabio Gambuzza.e diretto da Melissa Zuccalà, sottolinea come l’emigrazione per i nostri giovani diventa una sofferenza ben più grave di quello che si immagina. “Oggi viviamo in un contesto che, difficilmente, premia l’eccellenza e dove l’omologazione la fa da padrona. L’alternativa è, purtroppo, troppo spesso l’allontanamento dalla propria terra di origine. Poco lavoro, poche opportunità, poco entusiasmo, solo tante difficoltà” dice Melissa Zuccalà.
Pertanto si è voluto sottolineare con questo spettacolo la protesta, la ribellione e la frustrazione che scaturisce dalla consapevolezza delle ingiustizie che spingono anche i giovani più talentuosi ad abbandonare la propria terra e la propria famiglia in cerca della propria realizzazione, rievocando mediocrità, ingiustizia e riscatto.
Potente, dirompente e malinconico allo stesso tempo, attraverso la musica, i corpi, i movimenti, i passi, lo spettacolo mette in scena quattro quadri, quattro scorci di vita quotidiana. I quattro interpreti della pièce rappresentano quattro  momenti di confusione, instabilità e decisione che potrebbero davvero riguardare chiunque. Il tutto su musiche sapientemente arrangiate al mandolino in modo da evocare, malinconicamente, un’atmosfera retrò che dal passato si staglia in modo prepotente nel presente.

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci