La nuova commedia di Nino Romeo, in scena ad Ottobre presso la sala Chaplin di Catania.

Cosa succede quando “Casa casa” si vivono situazioni grottesche al limite dell’esistenzialismo più chiuso che rasenta il delirio? Questo, lo specchio della società, scritta da Nino Romeo, regista e drammaturgo catanese che, debutterà con la sua ultima opera il 17 Ottobre prossimo a Catania presso la sala Chaplin; prodotto da Gria teatro, lo spettacolo parla delle vite di due coniugi sessantenni che, decidono di rinchiudersi in casa e vivere (diciamo) la vita attraverso ciò che vedono dalle finestre della loro casa ed i social, diventando sempre più scontrosi, diffidenti, chiusi ed asfittici. Non rapportandosi più con gli altri, creano un mondo tutto loro dove si sentono ricchi, ma allo stesso tempo fomentando paure di ipotetici mostri. In scena, Graziana Maniscalco, compagna d’arte e di vita di Romeo, e Nicola Costa, attore in altri spettacoli curati dall’autore e regista. Le musiche e la composizione sonora, sono di Giuseppe Romeo mentre le canzoni sono quelle di Jaques Brel. Le luci sono dello stesso regista, la direzione tecnica è di Giuseppe Ghisoli, la realizzazione delle scene sono curate da: Karromatto. Le parrucche sono di Alfredo Danese. La segretaria organizzativa è Alessandra Lo Giudice. “Il loro malo sentire – spiega Romeo – è in tanti di noi, anche se abbiamo tentato di rimuoverlo, nasconderlo, sublimarlo, riformarlo e riformularlo. E quando meno te lo aspetti, viene fuori, cattivo e violento, incosciente e sordido. Un malo sentire che si annida nelle case, in cui serpeggiano assurde paure, e uscire e confrontarsi è l’unica soluzione”.

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Paternò: Festival letterario.

3 Ott di Patrizia Orofino

Spaghetti alla “Ognina.”

21 Ago di Patrizia Orofino

Scacciata estiva, perchè no?

2 Ago di Patrizia Orofino

A’ pasta ncasciata alla messinese.

25 Lug di Patrizia Orofino

Il Diritto a portata di mano

Annunci