INTERVENTI DIRETTI A INCREMENTARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Ulteriori attività di sensibilizzazione previste nell’ambito dell’iniziativa “Così come comunicato dalla ditta Dusty con nota del proprio ufficio stampa,  a far data da Sabato 9 febbraio 2019,  Su richiesta del sindaco Angelo D’Anna, gli operatori Dusty qualificati in materia ambientale coadiuvati da 4 volontari dell’associazione Economia Circolare, effettueranno i controlli dei rifiuti conferiti per aiutare i residenti al corretto conferimento, secondo calendario settimanale di raccolta.
Affinché non si verifichino più episodi di errato conferimento dei rifiuti depositati nei luoghi più improbabili e negli orari sbagliati, come accaduto anche di recente, l’iniziativa “Febbraio mese green” condivisa con l’amministrazione comunale, seguirà un calendario stabilito. Le attività di informazione e sensibilizzazione, unite ai controlli dei rifiuti, saranno effettuate nei giorni: sabato 9 – nella Zona Verde; venerdì 15 – Zona Arancione; sabato 16 – Zona Verde; venerdì 22 – Zona Arancione; sabato 23 – Zona Verde; si conclude lunedì 25 – nella Zona Arancione; e martedì 26 nella Zona Verde.
Febbraio green” sono state rivolte anche alle scuole comunali attraverso il progetto Dusty Educational: per il terzo anno consecutivo si darà l’opportunità ai bambini delle primarie e delle secondarie di 1° grado di comprendere la filiera della raccolta differenziata per  conoscere dove vanno a finire i rifiuti e come si riciclano per diventare preziosa risorsa.
Un’altra iniziativa riguarda la raccolta degli oli esausti normalmente usati per cucinare. Infatti Lunedì 11 febbraio, alle ore 09.00, a seguito apposita convenzione stipulata tra il Comune di Giarre e la ditta SicilGrassi,   si procederà all’apertura dello specifico punto di raccolta previsto nei locali comunali (ex mercato dei fiori) di Trepunti, adibito anche a centro per la distribuzione dei sacchetti per la raccolta differenziata.. In tale spazio è stato collocato un raccoglitore ove tutti i cittadini giarresi potranno conferire  gli oli esausti utilizzati nelle normali attività da cucina. Tale servizio non avrà alcun costo per il Comune in quanto sarà cura della ditta provvedere al ritiro e al successivo riciclo. A seguire saranno avviati medesimi punti di raccolta in alcuni plessi scolastici del 1° Istituto Comprensivo, ad integrazione degli altri punti già avviati nei mesi precedenti in altri istituti Comprensivi giarresi.

 

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci