Fasce deboli, il Comune in aiuto per consumo gas

SAN GREGORIO DI CATANIA – È stato approvato il bando per l’accesso al Fondo di Tutela per l’attribuzione dei contributi alle fasce deboli per i costi di consumo del gas 2015. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 17 novembre 2016. I modelli di domanda sono reperibili presso l’Urp del Municipio, Piazza Marconi, 11, o scaricabili dal sito www.comune.san-gregorio-di-catania.ct.it. Il sostegno per il consumo del gas per le fasce deboli, nasce con la legge n. 222/2007, per mezzo della quale l’Ente del Gas, “Natural Gas”, corrisponde al Comune un canone annuo da destinare alle fasce deboli della popolazione.
«Per il 2015, addizionata al residuo precedente, la somma da destinare è pari a 48.279,54 euro, – ha spiegato l’assessore ai Servizi sociali Seby Sgroi – che non è indifferente. Grazie a tale importo abbiamo esteso il beneficio anche a coloro che non hanno l’allaccio alla Gas Natural diretta ma usano le vecchie bombole di gas, e di questi ve ne sono ancora parecchi».
Possono accedere la beneficio coloro che risiedono nel Comune sangregorese da almeno due anni.
Gli interessati dovranno fornire la certificazione Isee 2016 (redditi 2015) che non deve essere superiore a 7.500,00 euro. Chi ha nel proprio nucleo familiare una situazione di disabilità grave, invece, può accedere al contributo presentando una dichiarazione dei redditi non superiore a 15.000,00 euro.
I contributi erogati, per le somme documentate, non supereranno il tetto massimo di 500, euro.

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci