Ennesima fumata nera sul Decreto Sicurezza bis, Conte rimanda (ancora) il Consiglio dei ministri e Salvini sale al Colle

Il decreto sicurezza Bis di Salvini sembra aver aperto un solco difficilmente sanabile all’interno di questa maggioranza atipica. Lega e M5S lunedì scorso al termine di un Consiglio dei Ministri infruttuoso si erano dati appuntamento a Mercoledì per discutere appunto in maniera definitiva sul provvedimento caro alla Lega, ma fonti interne al Consiglio dei Ministri comunicano che è stato rinviato tutto alla settimana prossima su delibera di Conti, quindi a dopo le Elezioni Europee” “Ho sentito i due vicepremier – sottolinea Conte – e convenuto che è complicato tenere un Cdm entro venerdì lo abbiamo rinviato alla settimana prossima nel primo giorno utile“. Questo perché a detta del Premier conte l’incontro con il Presidente Mattarella non ha risolto le “criticità costituzionali “ espresse dal Quirinale.
Il fatto ha irritato non poco Matteo Salvini che era pronto ad approvare il decreto proprio a ridosso delle elezioni intestandosi il merito. Difficile però una convocazione d’urgenza del Consiglio dei Ministri dato che tutti e due i vice premier sono in campagna elettorale, quindi tutto rinviato alla settimana prossima dove il Consiglio dei Ministri potrebbe decidere anche la tenuta del Governo dato che Lega e M5s sono sempre più ai ferri corti con l’alleanza che sembra davvero scricchiolare. Il destino di questa legislazione si saprà a breve con Salvini e Di Maio pronti a prendere una decisione definitiva

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Spaghetti alla “Ognina.”

21 Ago di Patrizia Orofino

Scacciata estiva, perchè no?

2 Ago di Patrizia Orofino

A’ pasta ncasciata alla messinese.

25 Lug di Patrizia Orofino

Il Diritto a portata di mano

Annunci