Per sostenere i progetti di pulizia del mare e delle spiagge sostieni la Federazione Armatori Siciliani con un bonifico volontario al codice IBAN IT83L0538726201000047571528 intestato a “Federazione Armatori Siciliani” costituita con atto pubblico in data 15-07-1991.

Dissesto Comune di Catania. Cesare Marzullo (Coordinatore Forza Italia IV Municipalita’ Catania) : “Tante domande a cui i diretti responsabili devono dare risposte”

Il dissesto al comune di Catania è il frutto di una situazione figlia di anni e anni di pressapochismo, improvvisazione e negligenza che hanno portato le casse di Palazzo degli Elefanti ad essere letteralmente prosciugate. Il Sindaco Pogliese merita tutto l’appoggio ed i complimenti possibili per come ha cercato di evitare il default ed a rimettere in piedi una macchina diventata ingestibile. Chi ha causato tutto questo? Chi, quando ancora il buco non era così spaventoso, poteva fare qualcosa ed invece è rimasto con le mani in mano? Chi ha sperperato e scialacquato denaro pubblico fino a toccare il fondo con un disavanzo di 1,6 miliardi di euro? Domande dei catanesi, che oggi si sentono traditi e defraudati, a cui i diretti responsabili devono dare risposte in tutte le sedi opportune. A cominciare dall’ex Sindaco ed attuale consigliere comunale Enzo Bianco che è riuscito a bruciare in pochi mesi l’anticipo dell’intero 2018 che le banche avevano versato nelle casse di Palazzo degli Elefanti. Non solo, anche le organizzazioni sindacali, che oggiscendono in piazza per protestare, dove si trovavano negli ultimi anni quando l’intera città pian piano si dirigeva verso il baratro? Erano forse all’oscuro di tutto oppure qualcuno sapeva ed ha preferito rivolgere lo sguardo dall’altra parte facendo finta di non vedere?

 

 

 

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci