COVID 19: dall’inizio della pandemia in Sicilia i morti sono oltre 3000

Il Ministero della Salute ha emanato il quotidiano bollettino e, leggendo i dati di oggi, si evince che in Sicilia oltre tremila persone sono morte di COVID 19: per la precisione 3027.

Per quanto riguarda i nuovi positivi, oggi in Sicilia sono 1278 in più. Questo incremento di casi rispetto al giorno precedente pone l’isola al primo posto in Italia. Triste primato. La seguono la Lombardia con 1189 nuovi casi e l’Emilia Romagna con 1153.

Questi numeri assoluti devono però essere messi in rapporto con i tamponi eseguiti. E qui ecco la sorpresa: il numero di quelli fatti in Sicilia in un solo giorno è abnorme: ben 39776. Una cifra che è tre volte superiore alla media.
Evidentemente è stato fatto un nuovo conteggio: difatti dallo scorso 15 gennaio la trasmissione dei dati rispetta quanto disposto dalla Circolare dell’8 gennaio 2021: “Aggiornamento della definizione di caso Covid19 e strategie di testing”.
Pertanto, a quanto pare, il Ministero ha attribuito alla giornata di ieri i tamponi eseguiti nelle settimane precedenti.

L’apparente aberrazione delle cifre odierne deve farci riflettere sull’opportunità di controllare i dati su base settimanale piuttosto che quotidiana. Soltanto su un medio periodo è possibile valutare gli andamenti delle curve di crescita o decrescita dell’epidemia.

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci