Corso Sicilia, ripulita e sanificata l’area attigua al terreno sgomberato ieri.

Dopo lo sgombero della baraccopoli e delle tonnellate di rifiuti sul terreno privato tra piazza della Repubblica e piazza Grenoble, che versava in cattivissime condizioni igienico sanitarie per via della presenza di decine di persone di varie nazionalità alcuni dei quali irregolari, su disposizione del sindaco Salvo Pogliese e dell’assessore all’ecologia Fabio Cantarella, dall’alba di stamattina, operatori della Dusty e della Multiservizi, con la direttiva del capo di gabinetto Giuseppe Ferraro, hanno operato congiuntamente per la pulizia straordinaria e la sanificazione della zona limitrofa all’area riconsegnata ai legittimi proprietari.

Passati al setaccio dagli operatori della partecipata comunale e della ditta che esegue per conto del Comune la raccolta dei rifiuti, anche i portici e le aiuole di corso Sicilia e tutta la fascia prospiciente l’area ripulita ieri, nei pressi di piazza della Republica, Oltre alla rimozione di diversi quintali di rifiuti si è provveduto al lavaggio e alla sanificazione della zona spesso occupata da senza fissa dimora stazionando abusivamente anche negli spazi pubblici. Alcuni materassi sono stati portati in discarica, insieme ad altro materiale in pessime condizioni, forse utilizzato da senza tetto come giaciglio di fortuna per trascorrervi le ore notturne.

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci