CONFERENZA E MOSTRA SU: GRAVINA E L’ERUZIONE DELL’ETNA DEL 1669.

di Antonio Aiello

Martedì 7 maggio, dinanzi a un folto pubblico costituito anche da rappresentanze di alunni delle scuole gravinesi accompagnati dalle rispettivi insegnanti, si è svolta presso la sala delle Arti “E. Greco” sita all’interno del parco “P. Borsellino” di Gravina di Catania la conferenza su “Gravina e l’eruzione del 1669” in concomitanza con i 350 anni dalla suddetta eruzione.
L’evento, ideato dalla Soprintendenza di Catania, dall’Ateneo catanese, del CAI di Catania e dal comune di Gravina, che sta facendo tappa in tutti i luoghi toccati da quella eruzione, ha visto la presenza del primo cittadino gravinese avv. Massimiliano Giammusso, dell’Assessore alla Cultura Patrizia Costa, del prof. Antonio Aiello, storico locale, della dr.ssa Laura Patanè, anch’ella relatrice,  della dr.ssa Rosalba Panvini, soprintendente ai beni culturali, del presidente del CAI Umberto Marino, del dr. Vincenzo Agliata e del dr. Giovambattista Condorelli, entrambi appartenenti alla sezione del C.A.I. di Catania.
A conferenza conclusa è stata inaugurata la mostra”Inediti tesori” comprendente testimonianze scritte e icnografiche risalenti all’epoca dell’eruzione.

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci