Belpasso: Stop ai festeggiamenti in onore di S. Lucia.

A solo 24 ore dall’inizio dei festeggiamenti in onore di s. Lucia a Belpasso, venerdì pomeriggio, il Capo di Gabinetto della Questura di Catania, attraverso un comunicato ufficiale, annulla tutte le iniziative tradizionali extra religiose, legate ai festeggiamenti in onore della Patrona di Belpasso. -“Non si ravvisano le condizioni perché le celebrazioni programmate si tengano secondo il programma prospettato, fatte salve quelle di natura strettamente religiosa”. Quindi niente esposizione con la tradizionale spaccata dei Carri, no alle tradizionali accensioni di istallazioni dei quartieri protagonisti della festa: Matrice, S. Antonio, Purgatorio, S. Rocco e Borrello, la festa che ha origini antichissime legata da radici culturali oltre che religiose, viene fermata a poche ore dal suo inizio. Le motivazioni sarebbero imputate alle norme anti covid:-“il cui svolgimento – si legge nella lettera ufficiale – sembra comportare criticità in relazione ai profili di rispetto dell’attuale normativa sul contenimento del Covid-19”. Il Sindaco Daniele Motta, il Parroco della Chiesa Madre, Sac. Nunzio Chirieleison, il Presidente della Fondazione dei Carri, Antonino Girgenti, il Presidente del Comitato di S. Lucia, Orazio Leotta, si sono rivolti ai cittadini di Belpasso chiedendo loro innanzitutto il rispetto per questo provvedimento, poichè è legge e va rispettata. Tuttavia, la delusione è forte in tutti i belpassesi devoti ma anche a tutti coloro i quali hanno preparato con largo anticipo la festa. Infatti, l’allestimento dei Carri, viene iniziato a Settembre, lavoro certosino in cui viene messo tutto: cuore, devozione, sacrificio costi economici non indifferenti. Perchè non si è tenuto conto della tempistica che avrebbe comunque arginato danni economici che gravano sulle spalle di tutti gli organizzatori? Questo ci si chiede? -“Con la mente noi Belpassesi siamo già al 2022 – dichiarano i rappresentanti della festa – quando organizzeremo la più bella Festa di S. Lucia. Invitiamo i cittadini a osservare questo provvedimento, nella consapevolezza di chiedere nel contempo alle autorità preposte, rispetto per le civiche tradizioni e per la memoria storico religiosa di Belpasso, intimamente legata a Santa Lucia”.

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci