Tesori nascosti di casa nostra

Cristina Nicolosi: moda, vanto e professionalità del made in Italy.

Moda, arte ed artigianato, novità, creazioni e voglia di crescere grazie al proprio talento, qualità indiscussa di una designer affermata come Cristina Nicolosi e la sua: Scirò. Tuffiamoci nel sogno delle innovazioni e dei suoi materiali per conoscere nel dettaglio come nasce un accessorio o un abito. Domanda: Cristina, da quando hai iniziato la tua attività di designer artigiana, cosa Leggi altro

“U Pauru pazzu.” Memorie di una ricetta made in Catania.

In tempo di Quaresima, inizia il digiuno come da tradizione Cattolica. Si evita la carne ed al suo posto si consumano pesce,legumi, frutta e verdura. Una ricetta casalinga della mia infanzia, è quella del: Pauru pazzu, ovvero il pesce Pagro, cucinato al cartoccio ai profumi di agrumi, vediamo gli ingredienti per 3/4 persone: 1 Pauro di 1 kg; 4 gamberi Leggi altro

Coffarte, il Brand che ha conquistato l’alta moda.

Costume Roberto Caggia fondatore del Brand Coffarte, bottega nata un anno e mezzo fa a Comiso in provincia di Ragusa, è già all’apice del successo. Traguardo raggiunto dalla determinazione, dalla professionalità espressa nell’ hand made (fatto a mano)che ne hanno decretato l’ascesa nel mondo dell’alta moda. Un nuovo nome quello di Coffarte, destinato a crescere e a far parlare di se Leggi altro

Hinterland: l’ Associazione C.LO.E. entra in scena con la solidarietà.

Spettacoli Domenica 12 gennaio alle ore 18:00 al Teatro Nino Martoglio, avrà luogo uno spettacolo curato ed organizzato dall’Associazione C.lo.E. un centro multidisciplinare, che si occupa di erogare servizi a favore dei bisogni sociali e che riguardano tutte quelle problematiche che vanno seguite attentamente da un equipè di liberi professionisti che fanno parte del centro. Lo scopo è prettamente quello di Leggi altro

Lucia Sardo, attrice ed insegnante: “Il Teatro di Ventura mi ha cambiato la vita”

Catania e dintorni a teatro Lucia Sardo è un’attrice…brava, diversa, poliedrica, vibrante; e per fortuna di molti, è anche un’insegnante. Lineamenti arabi, un viso particolare, in cui ogni espressione trova il modo di essere resa. Occhi neri profondi che non perdono mai la concentrazione e che ti si posano addosso senza lasciarti vie di fuga. Lucia questo insegna ai suoi allievi, ad osservare: li porta Leggi altro

“Capitan Seniu” e “Lu Matrimoniu ‘nda la Civita”, due Martoglio convincenti

Catania e dintorni a teatro / Spettacoli Ad un giorno di distanza, la scorsa settimana ho goduto il piacere di assistere a due opere di Martoglio, per le quali non ho mai nascosto una particolare propensione, rappresentando egli il commediografo e drammaturgo dell’autentica sicilIianità, quello che continua a dare voce alle fasce più arretrate della società e a riposizionare “gli invisibili”. Innumerevoli definizioni sono state date dell’uomo Leggi altro

“Il Natale a casa di Harry”, ipnotico Nicola Alberto Orofino

Catania e dintorni a teatro Nicola Alberto Orofino è stato magico, come il Natale: ha definito Harry nell’ambito di una interpretazione sincera. A momenti, la sensazione era quella che il personaggio lo coprisse, in altri che fosse lui a dominarlo. In ogni caso, Harry è arrivato alla platea con la sua vestaglia e le pantofole, composto prima, trascurato appresso, petulante prima avvilito dopo. E’ bravo Leggi altro

“Le mille bolle blu” di Filippo Luna e Totò Rizzo

Spettacoli Non so se esiste un corrispettivo della Sindrome di Stendhal per esprimere il rapimento dell’attenzione di fronte ad un attore che per cinquanta minuti riempie da solo tutto lo spazio di un palcoscenico. Se tale suggestione emotiva dovesse essere stata classificata, credo che la si potrebbe trasferire all’incredibile esperienza vissuta lo scorso fine settimana dalla platea del Teatro Angelo Musco Leggi altro

Paternò: Festival letterario.

senza categoria Un paese in provincia di Catania, Paternò e la sua stazione ferroviaria dismessa che ha fatto da cornice al secondo incontro letterario svolto il 28 e 29 Settembre scorso, dove ad essere protagonisti assoluti sono stati: la musica del novecento ed i testi legati alla figura e condizione femminile, presentazione e delucidazione su questo tema molto delicato affidato al prof. Leggi altro

Spaghetti alla “Ognina.”

Arriva da uno dei quartieri storici catanesi, un piatto che ha tutto il sapore del pescato fresco territoriale, quello della zona di Ognina. Ingredienti per 3/4 persone: Spaghetti 500 gr, capperi, pomodoro pachino, aglio, olio evo vino bianco secco,olive, peperoncino, sale e uova di pesce spada senza sacca, ovvero privati dell’involucro che le contiene. Procedimento: mettere l’acqua per far cuocere Leggi altro

Scacciata estiva, perchè no?

Se pensate che la scacciata d’estate non si possa mangiare siete in errore! Ecco come si può condire una delle nostre bontà sicule che, fuori dalla nostra isola viene chiamata focaccia o calzone. Parola d’ordine: ortaggi. Ingredienti per 4/6 persone: 1 kg pane in pasta preferibilmente rustico semola di grano duro(potete acquistarlo pronto in panetteria) 3 mazzetti di biete(costine) fresche, Leggi altro

A’ pasta ncasciata alla messinese.

Rieccoci puntuali con una nuova ricetta della tradizione sicula. Oggi esattamente descriveremo una pietanza tipica della città dello stretto, Messina. A’ pasta ncasciata infatti trova nella ricetta messinese un ottimo connubio tra gusto e preparazione tipica del territorio. A parlarcene sarà un ospite speciale, si tratta di Giovanni Caloggero, ex Presidente Arcigay di Catania ed attivista LGBT appassionato di cucina Leggi altro

Ricetta di melanzane al forno: Spicchi di suli.

Un’altra ricetta che Metroct consiglia ai nostri lettori, fa parte della tradizione catanese tuttavia poco conosciuta a confronto con piatti più famosi; gli Spicchi di suli, sono in realtà un contorno semplice, veloce e leggero mette d’accordo tutti anche i vegetariani o vegani, vediamo il perchè conoscendo la ricetta. Ingredienti per 4 persone: 2 melanzane violette di grandezza media, salsa Leggi altro

Tradizioni e cucina siciliana, in tempo d’estate: sua maestà…la caponatina.

-“Cosa cucino oggi?”- Questa, la domanda quotidiana della maggioranza delle donne in carriera, massaie, mogli, madri, compagne. La stagione più calda dell’anno è arrivata e con lei ortaggi e frutti di stagione che, ci aiutano nella preparazione delle pietanze. Fortunatamente la nostra Sicilia, è ricca di gustose ricette tramandate da madre in figlia, nelle generazioni. Un passato prezioso che si Leggi altro

Nel nome di un Padre.

Diventare genitore, è uno straordinario percorso di vita, ma quel filo sottile tra il divenire un padre ed esserlo di fatto per amore, dei figli, fa la differenza del ruolo che si adempie. Sentire il proprio figlio come la parte migliore di te, venuto a completare l’esistenza di chi lo ha generato. Un piccolo bimbo, che dipende da mamma e Leggi altro