Politica

Erdogan calpesta le Istituzioni Europee in nome di un falso Islamismo exnofobo

L’analisi della foto che vedete consiste in due uomini comodamente seduti in poltrona mentre più lontano in un divano si vede una donna seduta quasi a sentirsi trasparente. Chi sono i soggetti fotografati? Uno è Erdogan Presidente o meglio Sultano/Dittatore della Turchia, mentre l’altro con la faccia da ebete è Charles Michel, presidente del Parlamento Europeo, la donna seduta, come Leggi altro

I regali di Musumeci

E’ di questi giorni la notizia di un bel regalo di Pasqua che Michela Giuffrida, già Eurodeputato del PD,oggi portavoce del Presidente della Regione Siciliana Nello Musimeci, Presidente di centro destra per chiarirci, ha ricevuto. Durante i lavori della Finanziaria della Regione, dove sin dalla stesura, il Governo disse “mancano almeno 50 milioni di Euro” con una velocità inusuale per Leggi altro

Nota della Ugl salute Sicilia ad Aziende sanitarie ed ospedaliere regionali: “Stabilizzare i circa 100 precari aventi diritto per evitare contenziosi

Con una nota inviata a tutte le Aziende sanitarie provinciali ed alle Aziende ospedaliere presenti nel territorio siciliano, la sigla sindacale Ugl salute Sicilia ha chiesto formalmente la stabilizzazione dei dipendenti con contratto subordinato a tempo determinato che, in precedenza, avevano lavorato nel sistema sanitario regionale pubblico grazie ad un rapporto a tempo indeterminato anche se di qualifica inferiore. “Alla Leggi altro

Cinquant’anni fa, il 17 marzo 1971, avveniva la scoperta del “Golpe Borghese”. Il suo ideatore, il neofascista Junio Valerio Borghese, fu legato a Catania

Il 17 marzo 1971, cinquant’anni fa, l’edizione pomeridiana di «Paese Sera» e, con maggiori notizie, quella successiva del 18 marzo, denunciarono il “golpe” (colpo di stato militare per prendere ed esercitare il potere in modo anticostituzionale) tentato tra il 7 e l’8 dicembre 1970 dai neofascisti. I golpisti erano guidati da un militare e uomo politico molto noto: Junio Valerio Leggi altro

Vertenza ex Blutec. Sostegno della Ugl metalmeccanici Sicilia alla richiesta di convocazione al Mise avanzata dal presidente della Regione Musumeci. “Sinergia per dare risposte a 1000 siciliani in attesa di lavoro.”

Cronaca “Sosteniamo con forza la richiesta inviata dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, al ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, per un incontro sulla crisi dell’ex Blutec di Termini Imerese e del suo indotto.” E’ il commento del segretario aggiunto nazionale, nonchè regionale per la Sicilia, Angelo Mazzeo della Ugl metalmeccanici, che ricorda come nei giorni scorsi anche il sindacato Leggi altro

Nasce l’Operatore socio sanitario nelle strutture private. L’UGL salute si dichiara soddisfatta

“Dopo anni di battaglia raccogliamo i frutti per dare dignità a centinaia di lavoratori” “Siamo felici che, finalmente, il legislatore regionale abbia prestato attenzione nei confronti della figura dell’operatore socio sanitario nelle strutture sanitarie private convenzionate con il sistema regionale siciliano.” Ad esprimere soddisfazione per la Ugl Sicilia, sulla norma inserita nell’ambito della legge finanziaria della Regione in fase di Leggi altro

Politica nazionale: intervista all’Onorevole Laura Paxia del M5S.

L'intervista Laura Paxia, figura politica siciliana di spicco del MoVimento 5 Stelle, recentemente è stata estromessa dal partito, perchè non concorde con la formazione del nuovo Governo guidata da Mario Draghi. Abbiamo voluto sentire il suo parere su tutta la faccenda. D: On. le Maria Laura Paxia, ci parli di lei del suo percorso politico, le ragioni che l’hanno portata ad Leggi altro

Ex Consorzio Agrario via Domenico Tempio a Catania. Ersilia Saverino: “Fonti europei per salvare la struttura dalla distruzione totale”

In un processo dove bisogna recuperare i luoghi abbandonati nella città di Catania, dove è fondamentale sottrarre questi spazi al degrado e all’emarginazione, dove la forza civile deve essere il motore nella lotta al degrado, l’ex consorzio agrario di via Domenico Tempio rappresenterebbe un punto di svolta se si potesse rendere accessibile alla gente. Uno spazio in cui incontrarsi ed Leggi altro

Parlamento, Confindustria e Cgil Cisl Uil con Draghi

La maggioranza parlamentare (quasi) plebiscitaria a favore di Mario Draghi, il commissario governativo inviato direttamente da Bruxelles, è un segnale di pesante involuzione della vita democratica nel sistema Italia. Le forze politiche italiane si sono rapidamente piegate al sistema economico-finanziario-imperialista imposto dall’UE e ai dettami di come andranno spese le risorse del Recovery Fund e di come dovranno essere realizzate Leggi altro

Accordi e partnership tra Italia e Azerbaigian.

Economia Roma: Notizia dell’ultima ora, secondo fonti ufficiali a cura dell’ufficio stampa dell’ambasciata dell’Azerbaigian con sede in Italia. Il Presidente azero Ilham Aliyev, ha affermato che: “Le relazioni tra l’Italia e l’Azerbaigian si stanno sviluppando con successo. La mia visita di Stato nel vostro paese un anno fa lo ha dimostrato ancora una volta, e ricordo i nostri incontri e le Leggi altro

Conte cade, ma non cade?

Abbiamo visto la “pulcinellata” di questa crisi di Governo, dove senza un motivo valido, una delle compagini politiche che fanno parte della maggioranza, Italia Viva di Matteo Renzi, ha ritirato la fiducia o meglio si è astenuta. Il Senato della Repubblica ha dato un’ immagine penosa con le accuse di compravendita di Senatori, ricordando il periodo di Scillipodi . Solo Leggi altro

FAI-FLAI-UILA SICILIA: “IL PRESIDENTE MUSUMECI TIRI FUORI DAL CASSETTO LA RIFORMA FORESTALE!”

“Il presidente Musumeci tiri fuori dal cassetto il progetto di riforma forestale. È stato sostituito l’assessore all’Agricoltura, che diceva di avere presentato al capo del governo regionale la proposta legislativa, ma la sostanza non cambia. Tutto a rischio del territorio, dei cittadini. E i lavoratori forestali, intanto, lamentano ancora una volta ritardi di mesi nel pagamento dei salari”. I segretari Leggi altro

Una Nazione incapace di normalità

L’Italia, in questo ultimo decennio incomprensibilmente è la Nazione perennemente impreparata,nonostante abbia dato la nascita a Leonardo, al Rinascimento, Patria delle Arti e delle Lettere, di navigatori, poeti, santi e dell’arte di fare Politica, non riesce mai ad arrivare preparata ad un appuntamento. Per ultimo; lo Stato attraverso un up rimborsa il cittadino virtuoso che usa la moneta elettronica invece Leggi altro

Sicilia Zona Rossa

Da domani la Sicilia ritorna, questa volta fino al 31 Gennaio, zona Rossa in pratica in quarantena per la lotta al Covid -19 , cosa prevede il DCPM reso più restrittivo dal Presidente Musumeci? Dalle 22,00 alle 5,00 del mattino divieto di uscire se non per comprovate motivazioni, divieto di muoversi anche all’interno della regione tranne per motivi di lavoro. Leggi altro

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci