APPELLO A MEDICI E DIRIGENTI SCOLASTICI: “CONVINCETE I RILUTTANTI A VACCINARSI”

Se vogliamo veramente riacquistare la libertà dal covid, abbiamo bisogno di uno scatto di reni. A Bronte si è vaccinato circa il 72% della popolazione. Abbiamo bisogno che si arrivi almeno l’85%”.

E’ quanto ha detto il sindaco di Bronte ai medici di Base ed ai dirigenti scolastici del Comune di Bronte, in occasione di un vertice organizzato dal primo cittadino per promuovere la vaccinazione anticovid.

“La gente si fida dei medici di base, – ha aggiunto Firrarello – riconosce l’autorità dei dirigenti scolastici. Abbiamo bisogno del vostro fattivo contributo affinché la popolazione si convinca della necessità della vaccinazione”.

All’incontro ha partecipato anche l’Asp, con il direttore del Distretto sanitario, dott. Antonio Salanitri ed il dott. Fabio Reale.

“I dati – ha affermato Salanitri – evidenziano come fra la popolazione che va dai 12 ai 60 anni di età gli immunizzati che hanno ricevuto la seconda dose non superano il 57%, mentre nella fascia over 60 arrivano all’81%”.

È chiaro – ha aggiunto Firrarello – che sono rimasti solo quelli che hanno perplessità a vaccinarsi. Per questo è importante soprattutto il contributo dei medici di base. Bisogna convincerli della bontà e sulla necessità della vaccinazione”.

E dal mondo della scuola sono arrivate proposte fattive. Gli Istituti sono pronti ad organizzare incontri fra studenti e medici, quest’ultimi gli unici a poter spiegare l’importanza del vaccino dal punto di vista scientifico.

“Agli incontri verrò anch’io – ha concluso Firrarello – insieme con il dott. Salanitri. Tutto pur di convincere gli studenti a vaccinarsi”.

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci