Ancora un caso di maltrattamento familiare

Nel pomeriggio di ieri la Polizia di Stato ha arrestato C.A. classe 1985 in ordine al reato di maltrattamenti in famiglia.
Personale delle Volanti si è immediatamente recato sul posto intorno alle ore 10:40, a seguito di una segnalazione di lite tra coniugi giunta sulla linea 112 NUE.
Giunti sul posto, gli operatori hanno trovato la moglie impaurita per quanto accaduto: ha raccontato, infatti, che il marito l’aveva picchiata e minacciata in presenza del figlio di 14 mesi.
Inoltre, la vittima ha raccontato di essere oggetto di continui maltrattamenti da parte del coniuge e che tali vessazioni andavano avanti da circa dieci anni.
La donna è stata condotta al Pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi, dove le è stata diagnosticata una prognosi di dieci giorni.
Dopo di ciò, la donna si è recata in Questura, dove ha denunciato l’aguzzino per i maltrattamenti subiti. Quindi, il C.A. è stato arrestato e rinchiuso nel carcere Piazza Lanza disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci