Al Teatro Brancati ROMEO Q GIULIETTA ambientata in sicilia

 

Tratta da Shakespeare e adattata da Francesca Ferro la pièce, che trasporta la storia d’amore più celebre di tutti i tempi in una città siciliana, debutta al Teatro Brancati di Catania giovedì 11 aprile

La storia d’amore più celebre e amata di tutti i tempi attraversa i secoli, cambia panorama, cultura e lingua pur mantenendo l’universalità della sua poetica. Al Teatro Brancati di Catania, nell’ambito della Stagione impaginata dal Teatro della Città – Centro di Produzione Teatrale,  debutta  giovedì 11 aprile ore 21 (repliche fino al 5 maggio) la pièce Romeo Q Giulietta.
A firmare la regia del testo, tratto da Shakespeare e traslato in lingua siciliana da Alessio Patti, è la regista catanese Francesca Ferro che ne ha curato anche l’adattamento, portando nella storia narrata dal Bardo la passione sanguigna di un’odierna città del Sud Italia.  Lo spettacolo, prodotto dal Teatro della Città – Centro di Produzione Teatrale  in collaborazione con Teatro Mobile di Catania, vanta le musiche di Massimiliano Pace e i costumi di Giusi Gizzo.
A dare volto e voce ai personaggi della storia di Romeo e Giulietta, un nutrito cast che, oltre alla partecipazione di Guia Jelo, annovera Adriano Aiello, Giovanni Arezzo, Francesco Maria Attardi, Verdiana Barbagallo, Giuseppe Cosentino, Marco Fontanarosa, Domenico Gennaro, Loredana Marino, Giovanni Maugeri Mario Opinato, Maria Chiara Pappalardo, Pasquale Platania e Renny Zapato.  I personaggi vivono una città in dissesto, senza legge, in cui i conti fra le fazioni avverse vengono regolati da un potere criminale al vertice che decide sulla vita e sulla morte, questo tragico scenario. Avvolto nelle tenebre è la tomba dei diritti dell’uomo ma che l’amore, ancora una volta, riporterà in vita.

foto di scena di Gianluigi Primaverile

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci