Per sostenere i progetti di pulizia del mare e delle spiagge sostieni la Federazione Armatori Siciliani con un bonifico volontario al codice IBAN IT90V0617526201000000445380 intestato a “Federazione Armatori Siciliani” costituita con atto pubblico in data 15-07-1991.

Aggiornamenti sull’incendio alla playa di Catania.

La situazione stamane presso il lungomare della playa di Catania, sta pian piano ritornando alla normalità. Quasi tutti i lidi, hanno riaperto questa mattina come di consueto e con la prudenza necessaria. Gli elicotteri dei vigili del fuoco, stanno sorvolando tutt’ora tutta la zona colpita dal disastro, ricognizione importantissima per vigilare affinchè non vi siano rimasti focolai che, potrebbero essere pericolosi. Ingenti i danni degli stabilimenti balneari colpiti dall’incendio, non sono ancora chiare le dinamiche su come si sia innescato il primo focolaio che, a causa del forte vento e delle temperature roventi, ha propagato le fiamme, al boschetto della playa e parte del lungomare. Ieri grazie ai vigili del fuoco che sono intervenuti per spegnere il fuoco aiutati dai canadair che, hanno la capacità di sganciare tonnellate d’acqua, evitando il peggio; le forze dell’ordine ieri, hanno fatto sgomberare gli utenti dei lidi e delle spiagge libere, per ovvie ragioni di sicurezza. I titolari dei lidi non colpiti si sono prodigati come hanno potuto per arginare l’eventuale avvicinamento delle fiamme, bagnando in continuazione le aiuole e gli alberi all’interno dei lidi e zone limitrofe; sicuramente una situazione di pericolo e preoccupazione per tutti. La situazione, è quindi sotto stretta sorveglianza, e le indagini al vaglio degli organi competenti.

Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

Migdalor/Faro – Rubrica di Ebraismo

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

La linea della fertilità

Annunci