A LIBRINO ARRESTATA RICERCATA

La Polizia di Stato ha arrestato la
pregiudicata catanese PECORINO
Agata (classe 1962) in ottemperanza all’ordine di custodia cautelare in carcere
emesso in data 29.12.2018 dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di
Catania, dovendo espiare la pena di anni 6 e mesi 8 di reclusione e 20.000 euro
di multa, in quanto riconosciuta colpevole dei reati di violenza sessuale e
atti sessuali con minorenni e prostituzione minorile, commessa in Catania dal
2014 al 05.02.2016.

Lo scorso 6 gennaio, personale del Commissariato Librino, a
seguito di attività info-investigativa, ha eseguito il predetto provvedimento a
carico della PECORINO emesso lo scorso 29 dicembre.

La donna, immediatamente ricercata presso il proprio
domicilio, inizialmente, non veniva rintracciata; quindi, i poliziotti del
Commissariato Librino, acquisite informazioni sul conto della stessa,
apprendevano che la PECORINO era solita frequentare la zona della stazione
ferroviaria cittadina.

Pertanto, si recavano presso quello scalo ferroviario,
rintracciando la ricercata all’interno della sala di attesa della stazione e
bloccandola.

Accompagnata presso gli Uffici del Commissariato Librino,
dopo gli adempimenti di rito, la PECORINO veniva condotta presso la locale Casa
Circondariale Piazza Lanza di Catania, per ivi rimanere ristretta per scontare
la pena definitiva.

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Il Libro

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci