volantino Shamar

Si intensificano i rapporti tra Sicilia e Macedonia

Il Console di Turchia ad Ohrid (attraente località turistica, nota per il suo grande e profondo lago in Macedonia), Abduraim Barjraktar accompagnato dalla sua collaboratrice Ajnur Selmanova, nell’ambito di una reciproca collaborazione ed amicizia con il Console Generale di Turchia in Sicilia, Domenico Romeo, ed allo scopo di promuovere sempre più intensi rapporti nelle attività imprenditoriali e turistiche tra la Sicilia, la Turchia e la Macedonia, ha visitato la Sicilia , soggiornando a Siracusa, ospite del Console Romeo. Durante il suo breve soggiorno, a parte Siracusa ha visitato, la bellissima città di Noto, incontrando il noto agente immobiliare Conte Carmelo Crispino il quale ha proposto possibili investimenti immobiliari sia in Sicilia che in Macedonia. A seguire le visite hanno interessato le cittadine di Marzamemi, Portopalo di Capo Passero, Catania e Taormina, dove il Console Barjraktar ha incontrato alcuni imprenditori, interessati a sviluppare loro attività in Macedonia. Paese questo che, in preadesione con l’Europa, offre molteplici possibilità all’imprenditoria straniera sia in termini di tassazione che per la commercializzazione di prodotti. A Siracusa, il Console Romeo ha organizzato un incontro con Francesco Tanasi, noto imprenditore siciliano che, stabilitosi a Londra, si interessa della promozione di prodotti italiani dell’agroalimentare, offrendo a parte gli spazi nelle fiere del settore ed nel suo stand “Spazio Italia”, anche la logistica e la distribuzione attraverso contatti con diversi buyer interessati al mercato dell’Oreca. Si è discusso della possibilità di poter veicolare in Inghilterra, in occasione delle prossime fiere di Birmingham e Londra, anche prodotti della produzione macedone. Interessante è stato l’incontro con il Presidente della Consulta Civica di Siracusa, Damiano De Simone, al quale è stato rappresentato il grande interesse da parte della Macedonia e degli imprenditori macedoni di poter concedere spazi e facilitazioni agli imprenditori siciliani con sinergie comuni nel campo commerciale ed economico e per il settore agricolo ed industriale Il Console Barjraktar si è reso anche disponibile, tramite il Console Romeo ad organizzare a Skopje ed a Struga, una settimana di cucina siciliana per far conoscere la cucina siciliana in abbinamento anche ai prodotti macedoni. Proseguendo il suo viaggio a Malta, prima del rientro in Macedonia, il Console Barjraktar è stato ospite dell’avvocato Silvio Aliffi, Presidente del Club Sicilia-Malta e vice presidente dell’Associazione di Amicizia Sicilia–Turchia, in questi giorni impegnato a Malta per incontri professionali. Qui l’avvocato. Aliffi ha avuto il piacere di ospitarlo nel noto Caffè Letterario Italiano, recentemente insediatosi a Malta, gestito magistralmente e professionalmente da Bianca Minniti e per la parte letteraria dal noto editore siciliano Carlo Morrone. In questa occasione l’avvocato Aliffi ha fatto, altresì conoscere, il professore Ignazio Vecchio, la professoressa Cristina Tornali, noti medici ed entrambi docenti presso l’Università di Catania, ed il professore. Adelfio Elio Cardinale, Presidente Nazionale della Società Italiana della Storia della Medicina, che si trovavano a Malta per un incontro con la Presidente della Repubblica di Malta Marie-Louise Coleiro Preca. Si è discusso della possibilità di poter far visitare la Macedonia cercando di instaurare nuovi accordi nel campo professionale, accademico e culturale.

Lascia un commento

WordPress spam blocked by CleanTalk.

Ti potrebbe anche interessare...