SHAMAR “KABBALAH”

SHAMAR “KABBALAH”

 

Shamar Kabbalah è un percorso, un cammino che può portare l’individuo ad una maggiore consapevolezza di se stesso, delle forze che lo compongono e con le quali relaziona e può relazionare.
Si utilizzano modi e tecniche presenti nelle tradizioni della “mezza luna fertile”
Dallo “yoga” caucasico a certi percorsi presenti all’interno di alcuni sistemi kabbalistici, dove per kabbalah, si vuole intendere quel sistema ricevuto e trasmesso da “bocca a orecchio” e elaborato e schematizzato da maestri della tradizione ebraica.
Vuole essere un sistema tradizionale, portavoce di regole e insegnamenti antichi.
Da esercizi fisici a tecniche di meditazione e respirazione, dall’utilizzo di suoni e recitazione di Salmi, allo studio dei percorsi tradizionali kabbalistici, passando dai riti di luna nuova e luna piena, si vuole entrare nei ritmi naturali per ritrovare quell’equilibrio che ci è più affine.
Distanziandosi dalle modalità presenti nei metodi e dottrine sincretistiche presenti nei moderni percorsi “new age”, si cerca di scoprire quei percorsi che sono presenti nelle antiche tradizioni lasciandone la struttura antica e le antiche interpretazioni e supporti dogmatici e morali.

I Samaritani

I Samaritani

2 Giu di Claudio Shamoowwel Schillaci

Annunci

ADV: Il mistero dell'Accorano

Il lato oscuro di musica e letteratura

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci

ADV: Il mistero dell'Accorano