LA POLIZIA DI STATO EFFETTUA UN ARRESTO PER EVASIONE

 

Nella serata di ieri, agenti delle volanti hanno arrestato AIELLO Concetto (classe 1970) per il reato di evasione e resistenza a P.U.
AIELLO veniva intercettato da una pattuglia mentre percorreva la via Capo Passero, a bordo di uno scooter; gli agenti lo riconoscevano subito, sapendo, altresì, che avrebbe dovuto trovarsi agli arresti domiciliari, ove era stato posto su disposizioni dell’A.G. il giorno prima a seguito di convalida di arresto per detenzione ai fini di spaccio di marijuana e cocaina, occorso proprio nella via Capo Passero.
Non appena scorta la pattuglia, che gli intimava l’alt polizia, lo stesso cominciava una pericolosa fuga cercando di eludere il controllo, zigzagando a forte velocità tra strade del quartiere con la volante che lo inseguiva senza perderlo mai di vista.
Dopo varie manovre elusive tornava più o meno al punto di partenza, dove abbandonava lo scooter precipitandosi per le scale del condominio in cui abitava, cercando di riparare all’interno della propria abitazione. Tuttavia un agente, prima che riuscisse a chiudere la porta di casa, più lesto di lui frapponeva il piede tra la porta e l’uscio d’ingresso, traendolo in arresto.
L’A.G. di turno informata dell’arresto disponeva l’accompagnamento presso le camere di sicurezza in attesa di giudizio di convalida che si terrà nella mattinata di domani.

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

WordPress spam blocked by CleanTalk.

Ti potrebbe anche interessare...

I Samaritani

Annunci

ADV: Il mistero dell'Accorano

Il lato oscuro di musica e letteratura

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci

ADV: Il mistero dell'Accorano