Banner Estate in Città

Eleonora ed Angelo: una coppia da Olimpiade

Nelle ultime Olimpiadi organizzate a Enna, dal Palo di Palermo della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, si sono contraddistinti due giovani molto bravi, Angelo Longo (membro della chiesa già citata) ed Eleonora Dattoli (simpatizzante). I due hanno gareggiato insieme nella gara di bocce, arrivando alla medaglia d’oro. Inoltre Angelo ed Eleonora hanno partecipato singolarmente ad altre competizioni dell’interessante manifestazione. «É stato bello – ha detto Angelo Longo – partecipare a questa gara di bocce insieme ad Eleonora, infatti la nostra vittoria ha reso onore al Rione di Catania». Anche la ragazza è sembrata entusiasta infatti ha sottolineato: «É stata una sorpresa per me. Lui mi ha scritto alle gare senza che io lo sapessi. Angelo mi ha messo subito a mio agio, perché attraverso la sua sicurezza mi ha trasmesso serenità». Eleonora ha centrato un ottimo terzo posto alla maratona, e un secondo posto alla resistenza. La congregazione di Catania, guidata con grande maestria dal vescovo Giosuè Uccello, si è messa alla luce in questo evento sportivo, infatti altre medaglie sono andate alla chiesa del capoluogo etneo. Il Rione catanese è stato un esercito capace di dimostrare tutta la sua potenza sportiva e allo stesso tempo spirituale. Il Palo di Palermo è vigoroso nei suoi giovani, e come le ali di un falco si aprono per spiccare il volo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare...