Domenica 25 novembre, bandiera a mezz’asta in segno di lutto a Catania, per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne e un evento artistico simbolico nel centro storico.

“Accogliendo l’invito dell’Associazione nazionale dei Comuni italiani (Anci) -hanno dichiarato il sindaco di Catania Salvo Pogliese e l’assessore alle Pari Opportunità Barbara Mirabella- l’ amministrazione comunale vuole dare un messaggio altamente simbolico rispetto al tema della violenza di genere. Ogni giorno intraprendiamo azioni concrete per favorire le pari opportunità e creare le condizioni affinché si realizzi un contrasto efficace alla violenza, anche attraverso le istituzioni”
Per simboleggiare l’evento, domenica, dalle ore 9.00 alle 20.00, in Piazza Università e piazza Duomo, in collaborazione con l’accademia di Belle Arti e gli allievi del docente di scenografia Massimo Savoia, un centinaio di scarpe dal colore rosso (realizzate dalla stilista Luciana Cavalli) verranno tenuti sospesi da palloncini ricordando, le donne vittime di violenza.
Alle ore 12,00 l’apparato scenografico delle scarpe rosse legate ai palloncini nelle piazze Duomo e Università, verrà visitato dal Prefetto Claudio Sammartino, dal questore Alberto Francini e dall’assessore alle pari opportunità Barbara Mirabella.
“Il palloncino -ha dichiarato Barbara Mirabella- simboleggia la richiesta d’aiuto bloccata dal legame affettivo che spesso impedisce alle donne la denuncia delle violenze subite. Lo scopo è far capire che quel filo va tagliato e sin da bambini bisogna educare al rispetto delle persone. La famiglia e la scuola possono fare molto per fermare la violenza e per queste sono tante le iniziative organizzate, anche spontaneamente, dalle straordinarie associazioni, numerose e attive sul territorio, che dedicano il loro ascolto alle donne in difficoltà” .

Redazione Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Ti potrebbe anche interessare...

I Samaritani

Annunci

Il lato oscuro di musica e letteratura

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci