Approvato il progetto di riammodernamento del Tupparello

ACIREALE – Con la delibera di Giunta 166 del 15/12/2017 l’Amministrazione comunale di Acireale ha approvato il “Progetto di interventi manutentivi nel complesso sportivo Tupparello”. La proposta progettuale sarà presentata all’interno del programma finalizzato alla realizzazione, rigenerazione o il completamento di impianti sportivi in vista della predisposizione di un nuovo piano pluriennale di interventi finanziati dal CONI con la nuova tranche di 100 milioni di euro del “Fondo Sport e Periferie”. Il progetto prevede la manutenzione straordinaria di: corpo spogliatoi, curve e tribune e locali sottostanti la tribuna centrale da adibire a palestre, per un importo complessivo di 1.485.398,16 euro.
«E’ un progetto importante per il nostro principale impianto sportivo. L’intervento prevede innanzitutto il risanamento e la manutenzione straordinaria del corpo spogliatoi, con il rifacimento di tutti gli impianti, particolare attenzione è stata posta alle tecnologie rinnovabili e pertanto verrà inserito un impianto solare termico che garantirà l’utilizzo contemporaneo di 32 docce alimentate ad energia solare. Sono previsti: un nuovo impianto illuminotecnico interno con plafoniere a LED, il rifacimento di tutte le pavimentazioni, nuove pitturazioni e nuovo manto di copertura in lamiera in sostituzione delle attuali tegole e infine il risanamento di pilastri e travi delle strutture portanti. Altro aspetto di fondamentale importanza, in previsione del rifacimento della pista di atletica leggera, è la realizzazione di ulteriori spazi a servizio di chi pratica questa disciplina. Verrà rifatta tutta la finitura di facciata esterna e inoltre particolare attenzione è stata posta all’abbattimento di ogni barriera architettonica con l’inserimento di nuove rampe di accesso e l’adeguamento dei servizi igienici interni,- spiega l’assessore allo Sport Giuseppe Sardo-.
Si interverrà inoltre sulle gradinate, con il risanamento e l’impermeabilizzazione della superfici verticale ed orizzontale in calcestruzzo, che ad oggi risultano essere particolarmente ammalorate, e la sostituzione dei seggiolini. Infine saranno realizzate la pavimentazione sopraelevata e le finiture delle pareti interne, finalizzate al completamento di tre locali ad uso palestre».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare...

I Samaritani

I Samaritani

2 Giu di Claudio Shamoowwel Schillaci

Annunci

ADV: Il mistero dell'Accorano

Il lato oscuro di musica e letteratura

Proposte editoriali

Sulle rive del Mare Chazaro

5 Mar di Suzana Glavaš

La linea della fertilità

Tesori nascosti di casa nostra

Il Diritto a portata di mano

Annunci

ADV: Il mistero dell'Accorano