Alternanza scuola-lavoro, studenti a lezione dalle imprese edili

CATANIA – L’Ance Catania e il Liceo Galileo Galilei hanno siglato, nella sede dell’Associazione dei Costruttori, il protocollo d’intesa “Costruiamo insieme il tuo futuro”, grazie al quale sarà avviato il percorso formativo di alternanza scuola-lavoro per trenta studenti che frequentano l’ultimo anno di studi. «La sinergia con le istituzioni scolastiche della nostra città, come in questo caso, rappresenta un contributo utile e fattivo per avvicinare gli studenti al mondo del lavoro – ha sottolineato il presidente dell’Ance etna Giuseppe Piana – gli studenti si recheranno presso le nostre imprese e saranno guidati e affiancati da due tutor, uno interno e l’altro esterno, al fine di garantire un’efficace formazione sul campo». Presente all’incontro il dirigente scolastico del Liceo Galilei Gabriella Chisari: «Attraverso queste esperienze gli studenti potranno avere un’idea più chiara del loro futuro – ha affermato – potranno aprirsi delle occasioni di collaborazione con le imprese del territorio ed evitare che scelgano università di altre città per i migliori contatti con il mondo del lavoro». «Sono studenti del quinto anno con abilità trasversali, capacità e voglia di mettere in pratica quanto studiato – ha aggiunto l’insegnante Elisa Rubino – Le loro idee possono essere innovative e fornire spunti di riflessione anche per le imprese che li ospiteranno».
Il progetto inizierà dopo il corso base obbligatorio di 16 ore sulla sicurezza dei cantieri, per consentire agli studenti – secondo i termini di legge – di potersi recare fisicamente presso le imprese. A questo fine, grazie alla disponibilità dell’Ente scuola edile di Catania, è stata stipulata – sempre questa mattina – l’apposita convenzione, alla presenza del presidente Marcello La Rosa accompagnato dal direttore Giacomo Giuliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare...